WHAT?

Dotdotdot e l’Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali, hanno creato un vademecum per suggerire alle istituzioni culturali un percorso intuitivo per diventare più digitali a partire dalle risorse già esistenti.
Una raccolta di strumenti base, utili per la continuità della diffusione culturale in momenti di criticità, per ampliare il proprio pubblico con un approccio inclusivo e accessibile.

WHO?

Dotdotdot

Siamo uno studio di progettazione multidisciplinare fondato a Milano nel 2004, che crede che la sperimentazione sia la base dell'innovazione.
Integriamo architettura, design, installazioni con tecnologie digitali e nuovi media per creare esperienze uniche, e innovative con il mondo e le informazioni che lo popolano, creando ambienti interattivi, percorsi espositivi e museali, installazioni multimediali con una particolare attenzione alla User Experience e un approccio Human Centered.
Siamo un team di oltre 25 persone tra architetti, designer, filosofi e programmatori che superano le distinzioni disciplinari e abbracciano il progetto nella sua complessità, partendo dall'idea fino al risultato finale. Dotdotdot traduce e interpreta racconti complessi per un pubblico allargato che diventa protagonista delle storie, progettate in continuo scambio con la committenza.
Tra i numerosi progetti il Piccolo Museo del Diario, M9, Flos, Enel Green Power e in apertura per il 2020 il Corporate Museum di Aboca.

Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali del Politecnico di Milano

L’Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali nasce con l’intento di supportare il processo d’innovazione digitale nelle istituzioni culturali e come luogo d’incontro e confronto tra attori diversi, dell’ecosistema culturale. In particolare, si pone come obiettivi:
Fornire una visione sistemica dell’innovazione digitale applicata ai processi di conservazione, valorizzazione, gestione, promozione, commercializzazione e fruizione del patrimonio, dei prodotti e servizi nel mercato dell’arte e della cultura, per facilitare l’upgrading dell’ecosistema culturale;
Monitorare i trend digitali del settore;
Facilitare l’allineamento tra domanda e offerta d’innovazione attraverso tavoli di lavoro, su tematiche specifiche;
Sensibilizzare gli attori e i decisori verso una trasformazione digitale sostenibile.

STRUMENTI DIGITALI

Di seguito la raccolta completa di tutorial e strumenti digitali suddivisi per categorie di utilizzo, per creare contenuto, condividerlo e favorire l’interazione con il pubblico.
Per meglio orientarvi, abbiamo creato un percorso intuitivo per aiutarvi nella scelta degli strumenti più adatti a voi.

Trova gli strumenti più adatti alle tue esigenze.
Rispondi alle domande e scarica il percorso suggerito

image/svg+xml